CERCA LA TUA STRUTTURA

Siena e Provincia

 
TOSCANA -> SIENA E PROVINCIA
GALLERY
DESCRIPTION

Siena è una città dove nessuna pietra è stata spostata attraverso i secoli, dove si respira un'atmosfera che è assolutamente impossibile trovare altrove: la sua popolazione ha conservato le tradizioni dei suoi antenati, compresi quelli associati alle celebrazioni del Palio, che si svolgono ancora con incrollabile forza ed entusiasmo.

Siena, come altre città collinari toscane, fu fondata al tempo degli Etruschi (c. 900-400 A.C.) quando era abitata da una tribù chiamata Saena. Gli Etruschi furono una tribù avanzata che cambiò il volto dell'Italia centrale attraverso il loro uso di irrigare per bonificare il terreno precedentemente incoltivabile e la loro abitudine di costruire i loro insediamenti in fortezze collinari ben difese. Una città romana chiamata Saena Julia fu fondata in situ al tempo dell'imperatore Augusto. Alcuni archeologi affermano che Siena fu controllata per un periodo da una tribù gallica chiamata Senoni.

Fu al culmine della sua importanza durante il periodo medioevale, primo sotto i Longobardi e in seguito sotto il dominio Carolingio. Dopo un lungo periodo di dominio episcopale (dal IX fino al XI secolo), la città raggiunse il suo massimo splendore dopo che ottenne l'indipendenza (1147), adottando una politica espansionistica nelle proprie interazioni con i territori vicini. Un confronto con Firenze, naturalmente, finì per essere inevitabile, e le due città intrapresero una guerra che andò avanti fino al 1555, quando, dopo un lunghissimo assedio, i Fiorentini conquistarono Siena, che perse la sua indipendenza e divenne parte del Granducato di Toscana, condividendone la sorte fino all'unità d'Italia nel 1861.

Secondo la leggenda, Siena fu fondata da Senio e Aschio, due figli di Remo e quindi nipoti di Romolo, dal quale Roma prese il nome. Presumibilmente dopo l'omicidio del loro padre da parte Romolo, fuggirono da Roma, portando con loro la statua della lupa che allatta gli infanti (Lupa Capitolina), appropriandosi così di quel simbolo per la città. Inoltre cavalcarono cavalli bianchi e neri, dando origine alla Balzana, o stemma di Siena, con una banda bianca in cima a una banda scura. Alcuni sostengono invece che il nome di Siena derivi da Senius. Altre etimologie fanno derivare il nome, dal nome della famiglia etrusca Saina o dal nome della famiglia romana Saenii.

Il centro storico di Siena è stato dichiarato dall'UNESCO patrimonio mondiale dell'umanità. È una delle attrazioni turistiche più visitate della nazione, con oltre 163.000 arrivi internazionali nel 2008. Siena è famosa per la sua cucina, arte, musei, paesaggio urbano medievale e il Palio, una corsa di cavalli tenuta due volte l'anno.

È una capitale di cultura internazionale con un'Università "giovane" di 750 anni: ospita anche prestigiose istituzioni tra cui l'Accademia Musicale Chigiana, l'Università per Stranieri, l'Accademia dei Fisiocritici e l'Accademia degli Intronati.

Questa città prospera a causa del turismo e ha molto da offrire ai suoi visitatori. Le principali attrazioni turistiche sono la Piazza del Campo, che è la piazza più famosa e medievale della città. È nota per la sua particolare struttura a forma di conchiglia ed è sede di alcuni monumenti ed edifici molto raffinati.

Piazza del Campo comprende il Palazzo Pubblico (il Municipio), dove sono esposti affreschi artistici famosi e la Torre del Mangia, che ha il suo ingresso dall'interno del Palazzo Pubblico.

Salendo più di 300 gradini fino in cima alla torre si gode di una vista panoramica di tutta la città, che è veramente uno spettacolo da vedere, se non si ha paura delle altezze. Anche il Museo Civico è una parte del Palazzo Pubblico, dove è esposto il lavoro di molti artisti senesi.

Il Duomo o Cattedrale è famoso per la sua struttura unica, caratterizzata da un'architettura romanico-gotica. Anch' esso si trova nella Piazza del Campo e ospita la Libreria Piccolomini, dove sono alcuni manoscritti unici sono stati messi in mostra. All'interno di questa libreria sono visibili gli affreschi che decorano le pareti e anche il tetto dell'intera camera.

La Cattedrale comprende anche il Battistero e il Museo dell'opera del Duomo o Museo dell'Opera Metropolitana, dove si trovano le opere di famosi artisti italiani, come Bartolo e Lorenzetti.

Inoltre, è all'interno di questa piazza che possiamo trovare la Fonte Gaia, noto anche come la Fontana di gioia. Questa piazza è anche il luogo dove si svolge il rinomato Palio (corsa di cavalli) che si svolge due volte all'anno in estate.

Degno di una visita è anche la Pinacoteca (Galleria delle foto) situata nel Palazzo Buonsignori e Palazzo Brigidi in via San Pietro. È un Museo d'arte che contiene vari pezzi di arte medievale senese insieme a numerosi dipinti che una volta erano conservati presso l'Accademia di belle arti di Siena.

A parte i musei e monumenti, la città di Siena presenta anche molte chiese e luoghi di importanza religiosa, come la Chiesa di San Domenico, famosa per la sua architettura massiccia e la sacra testa di Santa Caterina; il complesso Museale di Santa Maria della Scala, che ora è conosciuto come il Museo Archeologico Nazionale di Siena e la Casa di Santa Caterina, patrona d'Europa.

 

EVENTI SIENA:

Per quanto riguarda gli eventi che si svolgono a Siena, il Palio è quello più famoso, tenuto in Piazza del Campo ogni anno il 2 luglio e 16 agosto. Questa corsa di cavalli ha più a che fare con le tradizioni che sostiene piuttosto che con il divertimento che offre. Essendo molto pericolosa sia per i cavalieri che per i loro cavalli, consiste di dieci contendenti in tutto ed è un evento che è frequentato da tutti i cittadini senesi per mostrare la loro lealtà al loro patrimonio. L'intera città è decorata con bandiere, luci e stendardi per celebrare il Palio.

Per gli amanti della musica, concerti di musica classica sono tenuti presso l'Accademia Musicale Chigiana e altre location in tutta la città durante il Festival della Settimana Musicale Senese, che si tiene ogni anno durante l'estate.

Altri eventi:

OPERE NEL CASTELLO DI MONTERIGGIONI

Nel periodo estivo vengono organizzati concerti all'aperto in ambientazioni magiche come il Castello di Monteriggioni, uno scenario ideale per le opere create da maestri come Verdi e Puccini ed eseguita dall' Opera Festival Monteriggioni.

ASSOCIAZIONE SIENA JAZZ

In luglio e agosto l'associazione Siena Jazz organizza molti concerti all'aperto. In inverno le attività sono basate su eventi particolari e vari corsi professionali.

CINEMA ALL'APERTO E TEATRO

Durante l'estate, il programma "Cinema in Fortezza" mostra i film all'aperto presso la Fortezza Medici in giugno e luglio. Durante il mese di agosto, vengono proiettati film presso alcuni dei parchi a Siena. Un film diverso è rappresentato ogni sera, sotto le stelle. Inoltre, a volte sono rappresentati spettacoli teatrali all'aperto organizzati dai gruppi delle piccole comunità.

LE SAGRE E LE FESTE

Queste piccole feste nella Comunità dentro e nei dintorni di Siena e anche tenute nelle contrade di Siena si tengono di solito in primavera, estate e autunno. Le Sagre celebrano particolari alimenti prodotti o specialità locali. I festival spaziano dalla "Festa dell'Uva" (a Chianciano Terme), alla "Sagra della Bruschetta" (Gaiole in Chianti), alla "Sagra del Fungo".

TRENO NATURA

"Treno Natura" è un rilassante viaggio in treno attraverso la campagna a sud di Siena. Dalla primavera all'autunno, questi treni di vecchio stile partono la domenica per l'intera giornata, passando attraverso attraverso la Val d'Arbia, Val d'Orcia e La Creta. Questo viaggio "d'altri tempi" inizia a Siena e si ferma ad Asciano e Monte Antico prima di ritornare a Siena.

MERCATI

C'è un grande mercato in città ogni mercoledì tra le 8 e 13, che riempie le strade intorno al Parco della Fortezza e La Lizza. Un mercato dell'antiquariato si svolge in Piazza del Mercato la 3 ° domenica di ogni mese, tranne nel mese di agosto.

Due esempi di Festival durante l'anno sono: Santa Lucia, il 13 dicembre, Pian dei Mantellini e San Giuseppe, il 19 marzo.

 

 

 

VILLAS IN SIENA E PROVINCIA

Warning: include(g-analytics.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.tuscany-villarentals.com/home/destination-detail.php on line 222

Warning: include(g-analytics.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.tuscany-villarentals.com/home/destination-detail.php on line 222

Warning: include(): Failed opening 'g-analytics.php' for inclusion (include_path='.:/php7.3/lib/php') in /web/htdocs/www.tuscany-villarentals.com/home/destination-detail.php on line 222