CERCA LA TUA STRUTTURA

Grosseto e Provincia

 
TOSCANA -> GROSSETO E PROVINCIA
GALLERY
DESCRIPTION

La città di Grosseto, di eredità etrusca e più tardi romana, si trova nella regione Maremma della Toscana meridionale e giace su una pianura vicino al fiume Ombrone.

Per molti anni la Maremma era nota per essere una delle zone più povere e poco salubri d'Italia, poichè era coperta di paludi, origine di malattie come la malaria e il colera.

Tuttavia inziò a svilupparsi nel XVI secolo quando il governatore dei Medici di Firenze Cosimo I intraprese la costruzione di mura fortificate, palazzi e canali. Ritenne che questo fosse necessario poichè Grosseto aveva grandi magazzini di grano e sale che dovevano essere protetti.

Nella metà del XVIII secolo i granduchi di Lorena, in particolare Leopoldo II, bonificarono le paludi e trasformarono la campagna in terra fertile. Le sue opere ingegneria gli valsero un monumento a lui dedicato dagli abitanti della città, visibile nella piazza principale.

Oggi il centro storico di Grosseto, con le sue pareti esagonali e la grande fortezza medicea, con le sue affascinanti gallerie è un evidente segno che riporta ai suoi governanti rinascimentali.

Altri edifici di interesse includono la chiesa romanico-gotica di San Francesco, che ha una grande collezione di opere d'arte ed il Museo Archeologico, che raccoglie ritrovamenti provenienti da siti intorno all'area urbana. Uno di questi è il sito di Roselle, che offre un raro esempio di resti di epoca etrusca e romana.

Grosseto è una visita obbligata, non solo per la sua storia, arte ed enogastronomia, ma anche perché può essere utilizzata come base per esplorare la campagna circostante della Maremma con le sue pinete di pini marittimi, parchi naturale e colline.

 

Principali attrazioni:

Le mura medicee furono iniziate da Francesco I de' Medici nel 1574, rimpiazzando quelle del XII-XIV secolo. Per la costruzione furono impiegati 19 anni ed fu completato sotto il Granduca Ferdinando I. C'erano due porte principali: porta nuova a nord e porta reale (ora porta vecchia) a sud. Le pareti sono ora adibite a Parco pubblico e zona pedonale.

 

Chiese: 

La Cattedrale romanica di San Lorenzo (dal suo patrono) è il monumento principale della città. Fu iniziata alla fine del XIII secolo da un architetto senese e terminata solo nel XV secolo (principalmente a causa delle continue lotte contro Siena). Il campanile fu terminato nel 1402.

Chiesa di San Francesco: situata in Piazza s. Francesco, fu edificata nel XIII secolo. Fu inizialmente un importante convento benedettino. Il complesso subì numerosi restauri e ricostruzioni: la campana fu ricostruita nella prima metà del XX secolo.

Convento delle Clarisse: di origini medievali, è annesso alla Chiesa di Bigi. Entrambi sono ora sconsacrati. Hanno subito una serie di restauri in stile barocco nel 17 ° secolo.

Chiesa di San Pietro: è il più antico edificio religioso della città.

 

Palazzi:

Palazzo Aldobrandeschi: di origini medievali, fu quasi interamente ricostruito all'inizio del XIX secolo. È ora un edificio neo-gotico con bifore ogivali e merli nella parte superiore delle pareti. Ospita la sede della provincia di Grosseto.

Palazzo comunale (Municipio), situato sul lato nord di Piazza Dante, a sinistra del sagrato della Cattedrale. L'edificio, di origine incerta, fu costruito nel Neo-Rinascimento, nella seconda metà del XIX secolo.

Teatro degli Industri: uno dei principali siti della cultura di Grosseto, è un antico edificio ricostruito nel XIX secolo.

Cassero del sale, costruito nel XIV secolo come punto di produzione, distribuzione ed esportazione di sale, proveniente dalle vecchie saline esistenti lungo la costa. Ora l'edificio ospita il centro universitario di Grosseto.

Grand Hotel Bastiani, situato in un imponente palazzo in stile neoclassico, che si affaccia su via Manin, con una breve strada che conduce verso Piazza Dante.

Palazzo dell'antica corte, sede del Museo Archeologico e dell'arte maremmana dal 1975, affacciato sul versante sud di piazza Baccarini. La costruzione attuale, precedentemente Palazzo di Giustizia, è stata costruita nel Neo Rinascimento nella seconda metà del diciannovesimo secolo e sostituisce una pre-esistente costruzione di origine medioevale.

Palazzo del genio civile, tipico edificio costruito all'inizio del XX secolo, presenta raffinate decorazioni che richiamano il neo-Rinascimento e l'Art Nouveau.

 

Teatri

Teatro degli Industri, antico edificio ricostruito nel XIX secolo. È uno dei più importanti centri di cultura di Grosseto.

Il teatro moderno, moderno teatro situato fuori dalle mura cittadine.

 

Monumenti

Monumento di Canapone

Colonna romana

Monumento del Milite ignoto

Pozzo di Spedale

Pozzo di Buffalo

Pozzo di Fortezza

Il sito etrusco di Roselle.

Edifici medievali nelle frazioni di Batignano, Istia d'Ombrone e Montepescali.

Villa Granduca di Alberese

 

EVENTI:

Torciata di San Giuseppe, Pitigliano, 19 Marzo

Il Balestro del Girifalco, Massa Marittima, 2 volte l'anno: intorno al 20 Maggio e la seconda domenica di agosto

Capalbio Cinema - Film Festival Internazionale dei Cortometraggi, Capalbio, all'inizio di luglio

Toscana Fotofestival - Massa Marittima, a luglio e agosto

Rodeo della Rosa - Alberese, 15 Agosto

Palio Marinaro dell'Argentario - Porto S. Stefano, 15 Agosto

Le Carriere del 19 - Scarlino, 19 Agosto

 

 

 

 

VILLAS IN GROSSETO E PROVINCIA

Warning: include(g-analytics.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.tuscany-villarentals.com/home/destination-detail.php on line 222

Warning: include(g-analytics.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.tuscany-villarentals.com/home/destination-detail.php on line 222

Warning: include(): Failed opening 'g-analytics.php' for inclusion (include_path='.:/php7.3/lib/php') in /web/htdocs/www.tuscany-villarentals.com/home/destination-detail.php on line 222